Metodo

Applicazione

I processi vengono industrializzati e trasferiti sull’intera rete dell’azienda cliente.

In partnership con il management, Cavalieri Retailing progetta la formazione di diverse figure aziendali di “middle management”: a partire da queste si comunica con tutta l’azienda e si razionalizza il passaggio dalla fase di LABORATORIO all’industrializzazione sulla RETE.

Cosa vuol dire applicazione per noi:

Organizzazione di sessioni di formazione per trasferire al personale i modelli provenienti dalle analisi svolte, attraverso moduli formativi realizzati ad hoc .
Progettazione di eventi formativi di condivisione e trasmissione di competenze, con un forte valore motivazionale.
Organizzazione di percorsi formativi con l’uso di metafore sportive per l’approfondimento di temi e per la condivisione delle esperienze.
Intervento di consulenza per sperimentare gli output del percorso di un’azienda e misurare i risultati. I processi vengono corretti e riposizionati sulla base degli stimoli provenienti da un gruppo ristretto di persone coinvolte.
Organizzazione di incontri formativi individuali per trasformare figure di middle management in figure di tutoraggio all’interno dell’azienda.
Affiancamento del personale per il trasferimento operativo di nuovi modelli organizzativi e di servizio.
Messa in opera della metodologia “laboratorio”, con l’individuazione di punti vendita pilota dove si sperimentano nuovi modelli di servizio, prassi operative o attività.
Creazione di piattaforme di formazione e di aggiornamento aziendale, attraverso concetti innovativi e creati ad hoc per il tipo di distribuzione.
Progettazione e redazione dei manuali operativi di comunicazione interna, per regolamentare e condividere i processi commerciali e gestionali.
Realizzazione di video motivazionali che definiscono e trasmettono valori ed elementi motivazionali, a supporto dell’apprendimento.
Progettazione dei criteri gestionali specifici per uno store, a supporto della creazione di sistemi di Customer Management System.
Impostazione di forme di comunicazione sul punto vendita attraverso supporti digitali che garantiscono flessibilità, rapidità di aggiornamento e trasmissione di contenuti in tempo reale.
Formazione dei formatori aziendali, figure cruciali per il trasferimento delle competenze.
Organizzazione di sistemi di monitoraggio del ritorno dell’investimento e valutazione di quanto ha prodotto.